Da un'officina di fabbri a un'azienda di alta tecnologia

Fondata nel 1840, CES si annovera oggi fra i principali produttori di impianti di chiusura e sistemi di accesso elettronici. Come prima azienda tedesca, CES avvia presso la propria sede di Velbert la produzione industriale di cilindri di chiusura. Nel 1857 Carl Eduard Schulte rileva l'impresa dal padre dandole il nome di CES che è tuttora sinonimo di competenza a livello nazionale e internazionale come specialista per sistemi di sicurezza ad alta affidabilità. Oggi le due affiliate CESlocks e CEStronics completano il portfolio di prodotti della casa madre.

CEStronics offre un'ampia scelta di soluzioni per la gestione degli accessi basata su sistemi di controllo temporali o individuali. Grazie all'impiego di tecnologie wireless e transponder d'avanguardia è possibile creare con grande flessibilità autorizzazioni d'accesso in grado di garantire il massimo della sicurezza.

CESlocks produce serrature da infilare di alta qualità per prestigiosi edifici amministrativi e industriali,offrendo inoltre soluzioni con serrature innovative per  esigenze particolari.

Con i suoi 430 dipendenti il Gruppo ha realizzato nel 2012 un fatturato complessivo di 41 milioni di euro. Oltre agli stabilimenti di Velbert, CES gestisce un ulteriore centro di produzione in Romania.

CES è attiva con le proprie filiali commerciali in numerosi paesi europei ed è rappresentata a livello mondiale da diverse società partner.